Cantina sotterranea

La cantina sotterranea

UNA COSTRUZIONE NATA NELLA ROCCIA

Siamo nella cantina di Roberta Borghese, una costruzione nata dalla roccia: due piani interrati che si fondono nella terra. Un reparto per la vinificazione, uno per l’imbottigliamento, il magazzino e la barriccheria.

 

A partire dalla vendemmia del 2004, la barricheria storica è stata ampliata con una cantina che gioca tra stili di modernità e tradizione. Costruita per ospitare botti grandi in rovere francese da 54 HL, botti di grande capacità che vengono utilizzate per l’invecchiamento dei vini rossi e per la fermentazione di alcuni vini bianchi.

cantina-sotterranea-ronchi-manzano